Chi Siamo

L’Asilo La Casa di Pinocchio è una struttura privata ad indirizzo Motessori, che accoglie bambini dai 4 mesi ai 4 anni. E’ un servizio per la prima infanzia nato per offrire una risposta al bisogno delle famiglie di conciliare gli impegni di lavoro con un supporto pedagogico nella cura dei propri figli.

L’educazione proposta nel nostro asilo fonda le sue radici nella pedagogia di Maria Montessori dove il protagonista della propria costruzione è il bambino stesso.

 

Le educatrici accompagnano il bambino ad agire progressivamente da solo attraverso un percorso strettamente personale e di auto-correzione che nel tempo, diverso per ciascuno, lo spinge verso una completa autonomia. L’educatrice gioca un ruolo indispensabile nell’osservare il bambino e rilevare i suoi bisogni interiori. Infatti, solo attraverso un’ attenta osservazione potrà fornire un ambiente ed un materiale adatto.

Per permettere un percorso sano e costruttivo, le educatrici ripongono molta attenzione e cura nella fase di ambientamento del bambino con il proprio genitore.

L’ambientamento è una fase molto delicata poiché rappresenta il momento di transizione dall’ambiente familiare ad un nuovo ambiente costituito da nuovi spazi, relazioni, affetti e persone diverse da quelle abituali.
Affinché l’ambientamento risulti essere positivo per entrambi , è indispensabile che la mamma/papà oppure la figura che si prenda cura di lui lo accompagni e condivida con lui le prime esperienze. Vi sarà dunque richiesta la disponibilità di trascorre dei momenti insieme al vostro bambino.

La disponibilità richiesta é mediamente di due settimane, dove nella prima ogni giorno starete col vostro bambino e nella seconda inizierete a separavi per alcuni momenti. Tutto ciò avverrà in modo graduale e continuativo.

L’ambientamento segue queste fasi:

1) Colloquio con la responsabile che illustrerà la struttura, il metodo ed il lavoro con i bambini

2) Colloquio con l’educatrice di riferimento per conoscersi e scambiarsi le informazioni circa le abitudini, gli interessi e i ritmi del vostro bambino. L’educatrice spiegherà con quale modalità avviene l’ambientamento.
3) Colloquio di fine ambientamento.
Al fine di collaborare al meglio con le famiglie e creare un rapporto di fiducia e di scambio le educatrici e i genitori si potranno incontrare in colloqui individuali o collettivi . Tali colloqui possono essere richiesti da entrambi le parti. Di norma i colloqui collettivi vengono designati dall’equipe educativa ad inizio dell’anno.

 

Apertura e chiusura

7.30-18.30 dal lunedì al venerdì

Possibilità di valutare in caso di bisogno la flessibilità sull’orario di apertura e chiusura.
La chiusura annua avviene durante il periodo natalizio dal 24 dicembre al 6 gennaio compreso, le festività da calendario ed uno o due ponti comunicati ad inizio anno.

 

Routine quotidiane:

Ingresso : l’ orario di accoglienza è dalle 7.30 fino le 9.00

Spuntino : 9.00 circa

Pranzo: rispettivamente 11.15 ( nido) e 11.40 ( casa dei bambini)

Riposo: rispettivamente 12.15 (nido) e 12.40 ( casa dei bambini)

Prima uscita: 13.30

Merenda : 15.00

Seconda uscita: dalle 15.30 alle 16.00

Uscita serale dalle 16.00 alle 18.30

 

Responsabili del nido:

Responsabile educativa: Debora Baggio – Ponte Tresa

 Responsabile amministrativa: Anna  Beriguete – Taverne

 

Comitato:

Presidente: Tonina Sole – Lamone

Vice-Presidente: Angelina Pennetta – Lamone

Segretaria: Olga Maria Carqueija De Sousa – Morbio Inferiore